la QUALITà nella pressofusione

A partire dalla materia prima in ingresso BGP esegue controlli su prodotti e processi mirati a garantire il livello qualitativo atteso da cliente. Il sistema di assicurazione della qualità certificato secondo la norma ISO 9001:2008 definisce le procedure e le modalità delle ispezioni dalla fase di pressofusione attraverso tutte le fasi di lavorazione fino al prodotto finito; oltre alla dotazione standard di strumenti di controllo soggetti a taratura cadenziata BGP dispone di

  • spettrometro per la verifica della composizione chimica della materia prima
  • macchina a raggi X per monitorare l’integrità della fusione
  • macchina per il controllo tridimensionale per le verifiche dimensionali e l’analisi statistica dei processi

Anche la qualità della logistica verso cliente è controllata con specifici obiettivi di puntualità delle consegne.